#FUORISALONE2018 | MARTINO MIDALI E PAOLO MEZZADRI insieme per "Pensieri in Metallo"

                       _ T I M E    T O    W E A R    Y O U R   D O W N   J A C K E T  

apr172018

#FUORISALONE2018 | MARTINO MIDALI E PAOLO MEZZADRI insieme per "Pensieri in Metallo"

#FUORISALONE2018 | MARTINO MIDALI E PAOLO MEZZADRI insieme per "Pensieri in Metallo"

Scroll Down


 

P E N S I E R I   I N   M E T A L L O

"TESSERE IL FERRO IN UN RACCONTO"

 

 

 

#FUORISALONE 2018

 

Martino Midali ricerca da sempre un connubio tra moda e arte ed è per questo che in occasione del Fuorisalone 2018, sceglie Paolo Mezzadri.  Dietro ogni look così come in ogni opera, c'è una volontà di raccontarsi; l'amore di entrambi per il ferro, li unisce nella realizzazione di un percorso di "Pensieri in Metallo". Un lettering dai significati nascosti, una filosofia che abbraccia entrambe le realtà, tra gusto estetico e puro concetto dove, Mezzadri di Metallifilati tesse, tramite il ferro, il filo conduttore di un racconto tutto da scoprire.


 

Image

 

 

Nello storico show room Martino Midali di via Fratelli Bronzetti e nella sua affascinante corte uno scenografico allestimento accoglierà gli ospiti. Un inaspettato salotto all'aperto con divani e comode sedute inframezzati dalle opere dell'artista. Cubi pieni con lettere incise, parole e grafismi adagiati nello spazio, poggiati a terra come elementi di arredo tra strutture di giochi di parole, conducono il visitatore dentro un mondo fatto di dialoghi.

 

Il percorso, che parte dallo Spazio Corte, parla subito di concetti quotidiani:

 

 
Image
 

 

SONO STANCO DEGLI ESAMI, cubi arrugginiti cosparsi di lettering che trasmettono la rabbia di ogni giorno per gli esami a cui la vita ci sottopone.

 

Le lettere, tagliate nella lamiera, permettono al cubo di contenere un anima, che respira e parla di ricordo, di desiderio, perché oltre gli “esami”, oltre la stanchezza, seguono ormai strade nuove, l’incipit a ricominciare.


 

 

Si prosegue poi all’interno dello show room con PENSIERI ALTI, l’istallazione che ci permette di camminare sopra a tutto e tutti, senza inciampare nelle piccole cose, al di sopra delle fragilità umane.

 

Le sagome in legno si stagliano alte, in precario equilibrio, un parallelismo voluto, atto a preservare in noi il ricordo dell’instabilità di tutti i giorni...

Image
Image

 

 

 

RADICI: come le radici che si dipanano a raggera alla ricerca del nutrimento e della speranza, così immaginiamo tempi dove le fragilità possono diventare virtù e dove le pieghe e le curve simboliche del metallo, diventino uno strumento di racconto e incontro tra anime.

 

 

 

e con LA GARBATA che conclude questo percorso: eclettica, minimale, il tempo che crea il vuoto ma anche la struttura essenziale della nostra persona fatta di brevità e ferro arrugginito.

Image

 

L'appuntamento per il #fuorisalone2018 continua con le opere di Metallifilati esposte in vetrina durante i seguenti happening degli store Martino Midali di Milano:

 

COCKTAIL PARTY | IN STORE

Mercoledì 18/4 | h 17.00/20.00 | via Marghera 22

Giovedì 19/4 | h 17.00/20.00 | via Manzoni 16

Venerdì 20/4 | h 17.00/20.00 | via Mercato 6 

Venerdì 20/4 | h 17.00/20.00 | corso Garibaldi 125

Sabato 21/4 | h 17.00/20.00 | corso Genova 17

 
Image
 
 
Image
 
 
Image
 

MIDALI STORE | CORSO GENOVA 17

MIDALI STORE |  VIA MARGHERA 22

MIDALI STORE | CORSO GARIBALDI  125